Metti alla prova le tue conoscenze sulle notizie false!

Partecipa al nostro sondaggio e scopri le tue abilità nel riconoscere la disinformazione. Mettiti alla prova e ti indicheremo il miglior percorso per migliorare le tue competenze.

Inizia adesso!

Vai al sondaggio

Il Progetto

Spotted è un progetto sviluppato dalla Loyola Andalucía University, l’agenzia spagnola Incoma, l’agenzia italiana di fact-checking Pagella Politica; la European Education and Learning Institute (Grecia) e dalle scuole Sv Ignaco Lojolos Kolegija (Lituania) e Zespol Szkol nr. 6 (Polonia).

Il progetto persegue l’obiettivo di combattere la disinformazione e le fake news attraverso un programma di formazione per studenti afferenti alle scuole secondarie superiori europee.

Il sitoweb ospita i maggiori contributi del progetto verso la società:

Valutazione delle conoscenze.

Modellato attraverso apposita ricerca scientifica, questo strumento permette una valutazione delle proprie competenze, abilità e lacune in merito al riconoscimento delle fake news.

Formazione.

Una volta valutate le proprie competenze, il sistema offre un percorso formativo disegnato da giornalisti, fact-checker ed esperti formatori per assistere i più giovani nella difesa e riconoscimento della disinformazione. Una palestra per mantenere sempre alta la guardia!

Una guida per riconoscere la mis-informazione

Scarica la lineguida per comprendere la disinformazione e riconoscerla.
La guida fornisce un chiaro quadro del fenomeno delle fake news e presenta casi reali di disinformazione con i quali condividere esperienze educative in classe.

Tutti i prodotti del progetto Spotted sono disegnati per gli studenti delle scuole secondarie superiori ma al contempo ne incoraggiamo l’uso a chiunque voglia migliorare le proprie abilità nel contesto della disinformazione.

Le informazione raccolte attraverso il sondaggio e gli strumenti di progetto saranno utilizzati per analisi e ricerche scientifiche che contribuiranno a migliorare la comprensione della problema della disinformazione e fornire nuovi strumenti alla società e all’Unione Europea per contrastare le pericolose conseguenze legate alle fake news.

#spotted